Massaggio o M’assaggio?

Scritto da Marco Putignano Il Archiviato in Blog

Fin dai tempi antichi il massaggio è stato considerato, prima ancora che una tecnica, un’attività fondamentale per il benessere e l’equilibrio psicofisico dell’essere umano.

Massaggio - Centri MisakyLa prima forma di massaggio infatti è la carezza, così importante per la sopravvivenza stessa che è praticata anche dagli animali, nell’ambito delle cure parentali ma anche nelle attività sociali, come il corteggiamento e il sostegno ai compagni in difficoltà. In mancanza delle mani ogni animale usa parti del corpo diverse per questa attività: le giraffe accarezzano col lungo collo, gli elefanti con la proboscide, cani e gatti con la lingua ecc.

Non è sorprendente, se consideriamo che la pelle è un organo nervoso e che ogni sensazione tattile invia immediatamente al SNC una enorme quantità di informazioni, non solo sulla natura della fonte di contatto, ma anche e soprattutto sul tipo di comunicazione veicolata dal gesto. Noi siamo infatti perfettamente in grado di discriminare il senso di un contatto in modo totalmente immediato e pressoché infallibile, indipendentemente da qualsiasi speculazione razionale. Toccare la pelle significa quindi instaurare un dialogo profondo con l’intero psicosoma della persona e le varie tecniche di massaggio costituiscono una forma di comunicazione privilegiata, un preciso flusso d’informazione reciproca.
In particolare il massaggio psicosomatico, si avvale di tocchi mirati, capaci di accedere alla dimensione bioenergetica, relazionale ed immaginativa  della persona, modulando secondo le diverse circostanze il livello di profondità relazionale.

I dolori e le emozioni che non riusciamo ad esprimere e manifestare completamente vengono trattenuti dal corpo che li trasforma in tensione fisica ed armature posturali. Il nostro corpo si modifica, si irrigidisce e perde progressivamente la sua naturale fluidità e sensibilità.
Il Massaggio Psicosomatico, con l’aiuto di tecniche di respiro, permette l’allentamento delle tensioni fisiche e lo scioglimento dei blocchi emotivi, che impediscono la percezione del nostro sé corpo-mente. Diventa il legame più immediato tra corpo e mente.
Oltre alla produzione di stimoli in ambito biologico, emotivo ed energetico, il Massaggio Psicosomatico ci permette di entrare in contatto con noi stessi.

Scopo del massaggio è la realizzazione di un nuovo equilibrio della persona, grazie all’integrazione delle parti trascurate a causa di un rapporto difficile o inadeguato con il proprio corpo e al ripristino della corretta alternanza energetica tra contrazione e distensione.

Tags:

Trackback from your site.